Capelli Corti

L’intramontabile fascino dei capelli corti colpisce e attira in continuazione le donne di ogni epoca.
Nei secoli passati il taglio dei capelli era un atto di ribellione se avveniva volontariamente da parte di una donna, e una punizione se veniva imposto d’autorità.

A partire dall’inizio del Novecento invece i capelli corti sono diventati una moda raffinata e un’opportunità per chiunque. Negli anni Trenta una donna con un taglio corto era considerata moderna ed emancipata e nei decenni successivi le tipologie di tagli per capelli corti sono variate in molti modi, dai tagli corti e strutturati, con cotonature ed artifici degli anni Cinquanta e Sessanta, ai tagli più sbarazzini e mascolini degli anni Settanta e Ottanta. Per arrivare infine ai giorni nostri in cui le sperimentazioni sui capelli corti non hanno più limiti né segreti per qualsiasi parrucchiere, con sfilature, frange, carré, caschetti corti, tagli a ciocche libere e così via.

capelli corti stile anni 30

Ogni viso, ogni tipo di donna trova facilmente il taglio adatto a sé, l’importante è avere fiducia nel proprio parrucchiere e dire apertamente come ci si vorrebbe vedere con un nuovo taglio per capelli corti. Il parrucchiere di fiducia vi consiglierà in base alla forma del vostro viso, alla vostra struttura fisica e al vostro look.